Corriere.it mangia troppa CPU? Ora lo sistemo io!

Sottotitolo: come usare Flash solo quando serve davvero.

Problema

Il sito del Corriere della Sera, aperto su Firefox, normalmente occupa dal ${troppo}% al ${eccessivamente_troppo}% del tempo di CPU. Questo è, come dicono gli anglofoni, very annoying. Soprattutto se si considera che, di solito, quel sito lo apro durante le lunghe sessioni di compilazione, quando il tempo di CPU è più prezioso che mai.

Dopo aver fatto alcune prove è risultato che il gran consumo di processore è dovuto al player Flash, usato abbondantemente per visualizzare pubblicità varie e l’ultim’ora scorrevole. Tutte cose di cui, onestamente, si può fare anche a meno.

Soluzione

La soluzione è drastica ed elegante al tempo stesso: disabilitare Flash. Ma lasciare la libertà di abilitarlo “al volo” (con un click del mouse) solo quando si vuole, e solo per i contenuti che si vuole.

Questo è esattamente quello che fa questa geniale estensione per Firefox: Flashblock. Provatela, e non tornerete più indietro.

PS: ho appena scoperto (attimo di commozione patriottica) che uno dei due sviluppatori di Flashblock è l’italiano Lorenzo Colitti. Complimenti davvero!

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Corriere.it mangia troppa CPU? Ora lo sistemo io!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...