Google Documents: benvenuto tasto destro!

Oggi mi sono collegato, dopo un po’ di tempo che non lo facevo, a Google Documents, la suite dei programmi per ufficio on line di Google. E mi sono accorto che hanno rilasciato una nuova versione. Cosa c’è di nuovo?

Prima di tutto, nel programma di videoscrittura (che parola desueta… ;-)), l’area di scrittura è più vicina ad un foglio di carta vero e proprio di quanto non lo sia mai stata: proprio come accade con i programmi tradizionali c’è un righello che illustra quale sia la larghezza  del documento che si va a comporre, con tanto di maniglie spostabili per i rientri laterali.

Poi, e questa era una cosa di cui sentivo la mancanza fin dall’inizio,  sono arrivati i tabulatori. Adesso quando si preme il tasto TAB succede esattamente quello che uno si aspetta: il cursore si sposta alla successiva posizione fissa sulla riga! Finalmente è possibile allineare le parole su linee diverse senza dover ricorrere a sporchi trucchi, tipo sequenze di spazi bianchi (che, comunque, funzionano solo quando sono all’inizio della riga) o inquadramento in tabelle invisibili. Inoltre, agendo con il mouse sul righello, è possibile aggiungere e spostare i propri tabulatori dove più ci piace.

E poi, finalmente si è deciso di “scippare” il tasto destro del mouse al browser (se si è su un Mac si tratta del  CTRL+click), per farci qualcosa di utile. Per adesso serve per scegliere tra le opzioni suggerite dal correttore ortografico e per assegnare i link HTML al testo selezionato. In futuro ci si può aspettare che nel menù del tasto destro saranno inseriti gli strumenti di formattazione, e chissà cos’altro: l’importante è che la strada sia stata aperta.

Sembra incredibile (oddio, inizio a parlare come Steve Jobs!) quanto queste applicazioni basate sul web si siano evolute in pochi anni. E che programmi complessi ed efficienti (così da supportarle) siano diventati i browser web: non si direbbero neanche parenti di quelli che usavamo anche solo due o tre anni fa.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...