Firefox, Linux e Flash Player

Adobe_Flash_Player_v10_icon

Da qualche tempo, chi usa Firefox su Linux è relegato alla versione 11.2 di Flash Player che risale, aggiornamenti di sicurezza a parte (in questo momento la versione corrente è la 11.2.202.559), ormai a qualche anno fa. La versione corrente di Flash Player su Windows e Mac OS X, nel frattempo, è arrivata alla 20.0.0.228. Non sembra un gran problema: Firefox su Linux continuerà ad usare Flash Player versione 11.2 (cui Adobe continua comunque a garantire gli aggiornamenti di sicurezza) e via.

Senonché ci sono alcuni siti mainstream, tra cui il molto popolare Repubblica Tv, che funzionano solo con le versioni più recenti di Flash Player: Continua a leggere

Impostare il firewall sui dispositivi iOS con Jailbreak

firewall

Recentemente ho effettuato il Jailbreak sul mio vecchio iPhone 4S, senza troppe preoccupazioni visto che la garanzia è scaduta da un pezzo. Per farlo ho seguito le istruzioni trovate sul blog iSpazio che, come sempre, si sono rivelate precise ed affidabili. Come da abitudine, subito dopo il Jailbreak, ho installato ed attivato alcuni tweak e servizi tra i quali OpenSSH (per connettermi in modalità terminale ed accedere ai file con Cyberduck o WinSCP) e Samba (per poter montare il disco dell’iPhone come una normale condivisone Continua a leggere

Password: come gestirle?

password

Nell’uso dei servizi online, spesso, come identificativo (lo username) ci viene chiesto di usare il nostro indirizzo email e, a meno di non usare indirizzi email diversi per servizi diversi (c’è anche chi lo fa…), finiremo per avere lo stesso identificativo su servizi diversi. Se anche voi vi trovate in questa situazione, non preoccupatevi perché siete in buona compagnia: un sacco di gente usa lo stesso indirizzo email per autenticarsi con Facebook, Dropbox e molti altri servizi online. Per avere un minimo di sicurezza è buona Continua a leggere

Rai.tv senza Silverlight/Moonlight reloaded

EDIT 2014-03-01: mi sono appena accorto che il portale Rai.tv è passato ad Adobe Flash (http://www.lffl.org/2014/02/rai-tv-finalmente-tutti-i-canali-sono.html). Una buona notizia!

Apple, la sua “fissazione” di basare le proprie tecnologie (anche se proprietarie) su standard aperti, e la straordinaria diffusione dei suoi dispositivi iOS ci forniscono un assist fondamentale e (speriamo) risolutivo nella lunga lotta per vedere gli stream dei canali Rai su Linux.  Continua a leggere

Abilitare lo schema del protocollo in Firefox 7

Firefox 7 è una scheggia – specialmente sotto Windows – e occupa molta meno memoria dei suoi predecessori. Però una piccola imperfezione ce l’ha, almeno ai miei occhi: nella barra dell’indirizzo lo schema che indica il protocollo non compare più, è nascosto. Continua a leggere

Configurare il firewall di Mac OS X

Il sistema operativo di Apple gode di una certa fama di sicurezza pressoché meritata: è quasi esente da virus, le sue fondamenta Unix sono ben assestate e stanno sotto i microscopi degli esperti di sicurezza da circa 40 anni, i suoi servizi di rete opensource (ad esempio il server web Apache e il server SMB Samba) sono tenuti continuamente sotto osservazione dalla più ampia comunità di sviluppatori che la storia ricordi. Ma, si sa, nessuno è perfetto e quindi si può sentire il bisogno di avere un firewall che regoli il traffico di rete anche sul Mac. Continua a leggere