Firefox, Linux e Flash Player

Adobe_Flash_Player_v10_icon

Da qualche tempo, chi usa Firefox su Linux è relegato alla versione 11.2 di Flash Player che risale, aggiornamenti di sicurezza a parte (in questo momento la versione corrente è la 11.2.202.559), ormai a qualche anno fa. La versione corrente di Flash Player su Windows e Mac OS X, nel frattempo, è arrivata alla 20.0.0.228. Non sembra un gran problema: Firefox su Linux continuerà ad usare Flash Player versione 11.2 (cui Adobe continua comunque a garantire gli aggiornamenti di sicurezza) e via.

Senonché ci sono alcuni siti mainstream, tra cui il molto popolare Repubblica Tv, che funzionano solo con le versioni più recenti di Flash Player: Continua a leggere

Annunci

Benvenuto lampone ;-)

Raspberry Pi

Sono stato incuriosito dal Raspberry Pi fin dalla prima volta che ne ho sentito parlare. Recentemente ho rotto gli indugi e ne ho ordinato uno, che mi è arrivato qualche giorno fa! Si tratta di un computer delle dimensioni di una carta di credito, collegabile al televisore di casa, nato da un progetto aperto della University of Cambridge, nel Regno Unito, con lo scopo di fornire un dispositivo economico (costa circa € 25,00 IVA inclusa), ma al tempo stesso pienamente funzionale, sul quale fare pratica di programmazione, anche legata al mondo dell’automazione. Continua a leggere

Rai.tv senza Silverlight/Moonlight reloaded

EDIT 2014-03-01: mi sono appena accorto che il portale Rai.tv è passato ad Adobe Flash (http://www.lffl.org/2014/02/rai-tv-finalmente-tutti-i-canali-sono.html). Una buona notizia!

Apple, la sua “fissazione” di basare le proprie tecnologie (anche se proprietarie) su standard aperti, e la straordinaria diffusione dei suoi dispositivi iOS ci forniscono un assist fondamentale e (speriamo) risolutivo nella lunga lotta per vedere gli stream dei canali Rai su Linux.  Continua a leggere

Disabilitare CTRL+ALT+Fn su X Window

Come avrete capito, l’evoluzione del mio sistema informatico casalingo è dettata dalla ricerca di nuovi mezzi tecnici e nuove procedure per minimizzare le alzate dal divano. In questo contesto, il mio mediacenter rigorosamente opensource, dotato anche di telecomando a infrarossi, era quasi perfetto. Dico “quasi” perché ancora non ero in grado di lanciare Boxee a distanza. Continua a leggere

Airplayer, AirFlick e AirPlayer [Aggiornato x2]

Da quando Apple ha fatto uscire AirPlay (l’erede di AirTunes) c’è stata una vera proliferazione di Air* nel mondo dell’hacking. La tecnologia AirPlay è quella che consente di inviare in streaming un filmato (o della musica, o delle foto) dal proprio iPad/iPhone/iPod touch oppure dal proprio iTunes (installato su un PC Windows o su un Mac) fino ad una Apple TV collegata allo schermo LCD del salotto. In altre parole AirPlay trasforma la televisione di casa in un’appendice del proprio ecosistema multimediale “Apple-based”. Continua a leggere