L’Airone al servizio del Leopardo [Update 3]

Immagine gentilmente concessa da Matthias Kretschmann, ispiratore di questo articolo (clicca sull'immagine per vederla nel suo contesto originale).

Immagine gentilmente concessa da Matthias Kretschmann, ispiratore di questo articolo (clicca sull'immagine per vederla nel suo contesto originale).

Update 3: per versioni recenti di Ubuntu (Lucid e successive) segnalo questo commento: #comment-166.
Update 2: aggiunta una sezione su come usare il volume di rete con Time Machine.
Update 1: aggiunto il pacchetto di Netatalk per Jaunty i386.
Una Linux box con Ubuntu 8.04 “Hardy Heron” può essere, grazie a Netatalk, un ottimo server Apple Filing Protocol (AFP). Ma, da quando c’è Leopard, l’idillio pare finito. I client con il nuovo sistema operativo di Apple non sono, infatti, in grado di connettersi al server Netatalk distribuito normalmente con Ubuntu. Questo perché Leopard può usare, di default, la sola autenticazione crittografata con SSL mentre il pacchetto ufficiale di Netatalk non include questa funzionalità a causa di un conflitto di licenze. Ma a noi delle licenze ce ne importa il giusto, quindi vi spiegherò come aggirare l’inconveniente. Continua a leggere

Annunci

Time Machine, GPT, APM e altre amenità

Dopo essermi procurato un hard disk USB discretamente capace (500 GB) al fine di utilizzarlo con Time Machine (il mirabolante software di backup multi versione fornito con Leopard) ho inteso utilizzare detto disco anche con un vecchio, ma adorabile, iBook G4 12″. Continua a leggere